Le sette città italiane che ospiteranno nel 2020 il Festival dell’architettura

«La Nuova Cucina Ci Ha Cambiato la Vita!» 6 Storie di Proprietari (14 photos) - image h_73783_02 on http://www.designedoo.it06/12/19 – Sono sette le città italiane che nel corso del 2020 ospiteranno il proprio Festival dell’Architettura.
Al bando nato per promuovere la diffusione tra tutti i cittadini dell’importanza del ruolo dell’architettura contemporanea e lanciato dalla Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane (DGAAP), avevano partecipato 49 progetti, pervenuti da tutta Italia. Ieri l’annuncio ufficiale delle sette città vincitrici: Bari, Roma, Ivrea, Favara, Colle Val d’Elsa, Reggio Emilia e Cagliari.

Il Comune di Bari, con il progetto BiARCH – Bari International Archifestival sul tema “Margini, confini, frontiere”, si aggiudica il punteggio più alto (98/100) e un finanziamento di 80mila euro.
A seguire la città di Roma con ‘CHANGE – Architecture Cities Life, Associazione Open City’, Ivrea con ‘Design for the Next Community’, Favara (Agrigento)..
Continua a leggere su Archiportale.com

Leggi

Apre a Bordeaux il più grande centro di arte digitale del mondo

«La Nuova Cucina Ci Ha Cambiato la Vita!» 6 Storie di Proprietari (14 photos) - image h_73697_01 on http://www.designedoo.it06/12/2019 – Il 17 aprile 2020 Culturespaces aprirà il più grande centro di arte digitale del mondo: il Bassins de Lumières. 
Culturespaces, il principale operatore privato francese nella gestione e promozione di monumenti, musei e centri d’arte, sta perseguendo la creazione di centri d’arte digitale e di mostre immersive.

Situato nella ex base sottomarina di Bordeaux, il Bassins de Lumières presenterà monumentali mostre digitali immersive dedicate ai maggiori artisti della storia dell’arte, inclusa quella contemporanea.

La superficie della base sottomarina è tre volte più grande di quella dei primi due centri, Carrières de Lumières aperto nel 2012 Les Baux-de-Provence (a sinistra) e cinque volte quella dell’Atelier des Lumières aperto a Parigi nel 2018 (a destra).

Le mostre digitali saranno perfettamente adattate all’architettura monumentale della base sottomarina e si rifletteranno..
Continua a leggere su Archiportale.com

Leggi

Studi di architettura, ecco chi è al top per fatturato in Italia

«La Nuova Cucina Ci Ha Cambiato la Vita!» 6 Storie di Proprietari (14 photos) - image h_73766_01 on http://www.designedoo.it06/12/2019 – Svelata anche quest’anno la classifica delle 150 maggiori società di architettura e design e il Report 2019 on the Italian Construction, Architecture and Engineering Industry (basato sui fatturati 2018).
Il report viene elaborato dal Professor Aldo Norsa con la collaborazione del dottor Stefano Vecchiarino, per la società di ricerca Guamari che dal 1986 redige le classifiche dell’imprenditoria delle costruzioni.

Con un fatturato di 15,788 milioni di euro realizzato nel 2018, in crescita del 28,7% rispetto all’anno precedente, il Gruppo Lombardini22 con le sue divisioni – L22, dedicato all’architettura e all’ingegneria; DEGW, leader nella progettazione integrata di ambienti per il lavoro; FUD, specializzato in physical branding e communication design; CAP DC, dedicato ai data center; Eclettico Design, specializzato in progetti di luxury interior design per residenze e alberghi – in poco più di 10 anni di..
Continua a leggere su Archiportale.com

Leggi