L’hotel sulle colline toscane che è diventato un paradiso per gli amanti dell’arte

Al via i preparativi per l'Archiproducts Design Awards Night 2019 - image h_72226_01 on http://www.designedoo.it12/09/2019 – La campagna toscana è uno di quei posti che non lascia indifferenti chi la visita per la prima volta. Difficile immaginare di soggiornare in questo paradiso rurale e non esserne completamente rapiti.
Qui, nel piccolo villaggio di Castiglioncello del Trinoro che domina la Val d’Orcia, un avvocato americano di origini italiane e tedesche di nome Michael L. Cioffi, durante il suo primo viaggio in Italia rimanendo affascinato della bellezza di questi luoghi, come un vero mecenate del Rinascimento, decise di salvare quel borgo dalla rovina e dalla decadenza.

La sua riscoperta alimentò un’idea che realizzò immediatamente con grande passione: nel 2012 con l’aiuto della designer Ilaria Miani, Cioffi decise di restaurare questo piccolo borgo toscano e di costruire Monteverdi usando le tracce di ogni tessuto originale di ogni edificio.
Nel tentativo di mantenere l’autenticità di ciò che rende il posto così..
Continua a leggere su Archiportale.com

Leggi