L’astratta volumetria di Casa MF

Guide per Arredare: Quale Forma Scegliere per il Divano? (15 photos) - image h_67006_01 on http://www.designedoo.it14/11/2018 – Casa MF si trova sulle colline di Trento, ai limiti tra un’area urbanizzata costituita per lo più da elementi residenziali puntuali, ed un’area verde agricola e a bosco. L’abitazione, progettata da Studio Raro, si sviluppa a nord-est con un guscio in cemento chiuso verso l’area urbanizzata mentre si apre a sud-ovest completamente verso il paesaggio.

L’astratta volumetria della casa si inserisce con rigore formale e semplicità nel contesto rurale, un segno orizzontale che si mette in rapporto al muro a secco di contenimento esistente a valle, inclinato seguendo il pendio. Due elementi molto materici, uno più naturale e l’altro artificiale. Un volume in equilibrio su un dislivello creato modellando il lotto in due spazi, un giardino più privato in alto e l’altro più pubblico in basso; l’edificio si pone in appoggio su uno e a sbalzo sull’altro.

Il progetto si presenta sulla strada in maniera..
Continua a leggere su Archiportale.com

Leggi

L’astratta volumetria di Casa MF

Guide per Arredare: Quale Forma Scegliere per il Divano? (15 photos) - image h_67006_01 on http://www.designedoo.it14/11/2018 – Casa MF si trova sulle colline di Trento, ai limiti tra un’area urbanizzata costituita per lo più da elementi residenziali puntuali, ed un’area verde agricola e a bosco. L’abitazione, progettata da Studio Raro, si sviluppa a nord-est con un guscio in cemento chiuso verso l’area urbanizzata mentre si apre a sud-ovest completamente verso il paesaggio.

L’astratta volumetria della casa si inserisce con rigore formale e semplicità nel contesto rurale, un segno orizzontale che si mette in rapporto al muro a secco di contenimento esistente a valle, inclinato seguendo il pendio. Due elementi molto materici, uno più naturale e l’altro artificiale. Un volume in equilibrio su un dislivello creato modellando il lotto in due spazi, un giardino più privato in alto e l’altro più pubblico in basso; l’edificio si pone in appoggio su uno e a sbalzo sull’altro.

Il progetto si presenta sulla strada in maniera..
Continua a leggere su Archiportale.com

Leggi