Sei qui

ArchiWindows di Federico Babina, ad ogni architetto la sua finestra

Le ringhiere Fontanot. Un classico rivisitato - image h_75838_01 on http://www.designedoo.it08/04/2020 – Porte serrate e finestre sempre più aperte. In questi giorni di primavera chiusi in casa e uniti in una quarantena collettiva, in molte città si sta riscoprendo il rito dell’osservare il mondo attraverso i vetri delle finestre e dell’incontrarsi su balconi e terrazze. Questo grazie anche agli appelli e i numerosi appuntamenti che viaggiano rapidi sui social.

E se ci fosse una quarantena anche per i grandi dell’architettura,come sarebbero le loro finestre? 

Con Archiwindows, l’architetto, grafico e illustratore Federico Babina immagina la vita che si cela dietro una finestra ritraendo e stilizzando – col suo inconfondibile stile – le finestre di 25 grandi architetti incorniciati nei loro progetti più emblematici, spiando come un “voyeur” la vita segreta che si cela dietro la finestra di un grande architetto, da Luis Kahn a Toyo Ito, passando per Steven Holl e Mies.

Babina descrive così la..
Continua a leggere su Archiportale.com

Leggi
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 313