Sei qui

La riscoperta dei segni del tempo in uno storico Palazzo romano

Il recupero conservativo della ex Chiesa di S. Agata a Bergamo - image h_79815_01 on http://www.designedoo.it25/11/2020 – L’appartamento è situato nel centro storico di Roma, nel Rione Regola, a pochi passi da Palazzo Farnese e Piazza Navona.
Con una superficie di circa 120 metri quadrati, prima dell’intervento l’appartamento mostrava un carattere non più originale dovuto alle numerose modifiche interne avvenute negli ultimi 150 anni. Il progetto, a firma dell’architetto Davide Marchetti, è incentrato quindi sul restauro e la rifunzionalizzazione dell’appartamento prima destinato ad ufficio, ora da trasformare in residenza privata.

“La prima necessità è stata quella di riadattare gli spazi irregolari e disomogenei, non idonei all’uso previsto futuro, alla richiesta da parte del cliente di ripristinare l’antica struttura planimetrica ma allo stesso tempo di dare un segno di contemporaneità all’ambiente domestico”, afferma Marchetti. “Tutto ciò si è ottenuto mediante una..
Continua a leggere su Archiportale.com

Leggi

La riscoperta dei segni del tempo in uno storico Palazzo romano

Il recupero conservativo della ex Chiesa di S. Agata a Bergamo - image h_79815_01 on http://www.designedoo.it25/11/2020 – L’appartamento è situato nel centro storico di Roma, nel Rione Regola, a pochi passi da Palazzo Farnese e Piazza Navona.
Con una superficie di circa 120 metri quadrati, prima dell’intervento l’appartamento mostrava un carattere non più originale dovuto alle numerose modifiche interne avvenute negli ultimi 150 anni. Il progetto, a firma dell’architetto Davide Marchetti, è incentrato quindi sul restauro e la rifunzionalizzazione dell’appartamento prima destinato ad ufficio, ora da trasformare in residenza privata.

“La prima necessità è stata quella di riadattare gli spazi irregolari e disomogenei, non idonei all’uso previsto futuro, alla richiesta da parte del cliente di ripristinare l’antica struttura planimetrica ma allo stesso tempo di dare un segno di contemporaneità all’ambiente domestico”, afferma Marchetti. “Tutto ciò si è ottenuto mediante una..
Continua a leggere su Archiportale.com

Leggi
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 641