Sei qui

La MB House di Rocco Borromini a Livigno

Il camaleontico layout di PalermoUno - image h_69834_01 on http://www.designedoo.it17/04/2019 – La MB House è l’ultimo intervento di Rocco Borromini a Livigno, nel cuore delle Alpi, a 1800 m s.l.m., in un’eccezionale posizione panoramica.
La casa si compone di tre livelli. Al piano seminterrato vi sono una prima zona pranzo-relax e una zona benessere, al piano primo cucina, pranzo e living che ruotano intorno ad un camino bifacciale mentre al piano primo la zona notte.

Nel livello più basso le due zone contigue sono caratterizzate rispettivamente da un abete antico tinto nero come boiserie e da lastre in granito dorato come rivestimento per la zona relax, nella prima zona molto scura e accogliente spiccano elementi luminosi puntuali per enfatizzare alcune geometrie o elementi d’arredo, mentre nella seconda una luce radente lava le pareti in pietra.

Nei due livelli superiori lo stesso legno è lasciato naturale e non è trattato, mentre il pavimento è in lastre di pietra sabbiate e rettificate, posate senza fuga a..
Continua a leggere su Archiportale.com

Leggi

Le cinque pillole di bellezza di Mario Cucinella Architects vincono l’European Sustainability Award

Il camaleontico layout di PalermoUno - image h_69811_01 on http://www.designedoo.it15/04/2019 – Lo scorso 8 aprile 2019, la Commissione dell’European Sustainability Award ha consegnato sette premi per sette storie creative e stimolanti di persone, imprese e organizzazioni europee che lavorano per contribuire all’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile nelle sue tre dimensioni principali: ambientale, economica e sociale.
La call è stata aperta a giugno 2018 e chiusa a settembre. Le 1489 candidature totali provenienti da 24 Paesi sono state ispirate dal tema “Rafforzare le persone e garantire l’inclusività e l’uguaglianza” adottato per il “2019 UN High Level Political Forum”. 

Mario Cucinella Architects vince nella categoria Piccole e medie imprese con “WorkShop Ricostruzione”.

Le “cinque pillole di bellezza” sono state rese possibili grazie agli oltre 7 milioni di euro raccolti dal Trust “Nuova Polis” (Confindustria, Confservizi, CGIL, CISL e UIL),..
Continua a leggere su Archiportale.com

Leggi
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 814