Matrimonio tra il vintage e il country chic

Oggi vi mostro il matrimonio di Bianca. L’ho scoperto per caso e me ne sono innamorata, di tutta la sua organizzazione, della profonda attenzione ai suoi invitati e del suo bellissimo abito che in questo post, facendo uno strappo ai miei soliti temi, vi mostrerò. Bianca ha fatto tutto da sola, è partita dalla sua passione per un mix di stili: lo shabby, il country e il vintage e ha navigato in internet alla ricerca di tutto ciò che potesse ispirarla a costruire il suo giorno perfetto. Anche il suo allora futuro marito ha contribuito attivamente nelle scelte e nella parole che hanno accompagnato tutta la giornata. Ha usato i miei amati centrini di carta per gli inviti e i menù, ha comprato tantissime vecchie cartoline ad un mercato antiquario, tutte scritte tra il 1890 e il 1950, e le ha usate come segnaposto. Per i centrotavola Bianca ha usato barattoli e vasi di ogni forma e dimensione, agghindati da pizzi e merletti, tutti prestati da parenti o amici.

Ha riciclato una vecchia porta come tableau, e pensate che anche i regali per i testimoni sono stati pezzi vintage: vecchi grammofoni e macchine da scrivere..matrimonio in stile shabby

Un’altro dettaglio bellissimo sono state le sedie il legno, delle spendide chiavarine bianche. Mi sono piaciute moltissimo, diverse dalle solite rivestite dai coprisedia.

Ed ecco la bellissima Bianca.

..e suo marito Nobile.

Se vi è piaciuto il matrimonio di Bianca andate a rileggere alcuni di questi vecchi post:
matrimonio in..Bianco
why not wedding
sposarsi in Puglia 

e ricordate che vi rimangono solo 4 giorni per partecipare al GIVE AWAY!!!

 

Ti potrebbe piacere:

 

Leave a Reply