Sei qui

Melograno: guerra aperta ai radicali liberi!

Quando si pensa alla frutta autunnale, uno dei migliori rappresentanti è sicuramente il melograno. Le proprietà di questo frutto, composto da semi succosi color rubino, erano già note a Ippocrate, il padre della medicina moderna, il quale consigliava di consumare il melograno per favorire la ripresa da diverse malattie. Considerato portatore di fertilità e prosperità, originario dell’Asia, il melograno viene ormai coltivato anche in Europa preferendo il clima caldo umido delle zone mediterranee. Il melograno è un concentrato di sostanze eccezionali per la nostra salute ed in particolare è ricchissimo di antiossidanti, tra cui i flavonoidi ad azione antinfiammatoria e vasoprotettrice ed i tannini, nello specifico, l’ acido ellagico che previene la formazione dei radicali liberi.

melograno

Le antocianine invece proteggono la nostra pelle dai danni causati dai raggi UV. Il melograno inoltre è ricco di vitamine: C, A, B e K ma anche di potassio, ferro, calcio, manganese, zinco, rame e fosforo. Grazie all’elevato apporto di antiossidanti e vitamine, il consumo di questo frutto può essere un valido aiuto per prevenire o per ridurre diversi problemi di salute, vediamo alcuni esempi:

  • Problemi dell’apparato cardiocircolatorio: il consumo di questo frutto aiuta a prevenire problemi cardiovascolari quali l’innalzamento della pressione arteriosa e l’aterosclerosi, grazie alle proprietà anticoagulanti. Riduce inoltre i livelli di colesterolo LDL, detto comunemente “cattivo” ed innalza invece quelli dell’HDL il colesterolo “buono”.
  • Prevenzione dei tumori: recenti studi hanno dimostrato che l’acido ellagico di cui è ricco il melograno, grazie alla capacità di regolare il corretto funzionamento del metabolismo cellulare, aiuta a prevenire ed a rallentare la progressione di alcuni tipi di tumore come quello alla prostata ed al polmone.
  • Problemi articolari: grazie all’azione antinfiammatoria, il melograno riduce i fastidi legati all’artrite aiutando a mantenere il corretto funzionamento delle articolazioni.
  • Problemi gastrointestinali: il melograno ha un’ottima azione gastroprotettrice ed astringente in caso di diarrea.
  • Ritenzione idrica: il melograno ha azione diuretica e drenante, rappresenta quindi un buon aiuto in caso di ritenzione idrica poiché favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso.
  • Problemi della pelle: in commercio sono presenti diversi cosmetici a base di succo di melograno. Grazie all’elevato contenuto di vitamine e antiossidanti questi vengono consigliati soprattutto per le pelli mature che vanno incontro alla perdita del tono, alla formazione delle rughe ed alla disidratazione. Inoltre la protezione dai danni dovuti ai raggi UV previene la formazione delle macchie cutanee.

by – dott.ssa Marilisa Marranzini

The post Melograno: guerra aperta ai radicali liberi! appeared first on BCasa.

Related posts

Leave a Comment