Sei qui

Il nuovo polo bibliotecario e culturale di Palazzo San Felice

Il nuovo polo bibliotecario e culturale di Palazzo San Felice - image h_67916_02 on http://www.designedoo.it11/01/2019 - Lo scorso 14 dicembre, l’architetto Mario Botta, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del Ministro Alberto Bonisoli, ha presentato il progetto di trasformazione e valorizzazione degli spazi di Palazzo San Felice (che si trova in Via Dataria 21 tra il Palazzo del Quirinale e la Fontana di Trevi) e che, fino allo scorso anno, era adibito ad ospitare una quarantina di alloggi del personale della Presidenza della Repubblica. L’ipotesi progettuale sviluppata è incentrata sulla valorizzazione e fruibilità degli spazi e si sviluppa su una superficie di circa 6.000mq, che rappresentano circa il doppio degli spazi attualmente occupati dalla Biblioteca in Palazzo Venezia, il tutto articolato su cinque livelli, di cui uno seminterrato. Nei cinque piani del Palazzo saranno ricavati: sale di lettura, uffici, depositi, locali tecnici, zone espositive, spazio esterno per eventi e accoglienza. È prevista una distribuzione..
Continua a leggere su Archiportale.com

Related posts

Leave a Comment