Sei qui

D+ Interiors Milano: il nuovo concetto di spazio espositivo

Nato nel 2015 lo showroom in Via San Damiano 5 nel centro di Milano, a pochi passi da San Babila e posizionato in un’area commercialmente strategica, oggi cambia immagine e diventa D+ Interiors. ALBED insieme ai partner presenti nello spazio (Corà Parquet, Evoluendo, Matteo Brioni, Maxdesign, Mohebban e Oikos) e in particolare grazie al supporto di Martinelli Luce, che per primo ha creduto in questo progetto a fianco dell’azienda di Nova Milanese, ha deciso di rivoluzionare il concetto di “showroom” così come tradizionalmente inteso. D+ Interiors si presenta come una grande esposizione su due livelli, uno su strada e l’altro interrato.

Una vetrina dove il pubblico e il professionista hanno la possibilità di scegliere dall’arredo all’illuminazione, dai rivestimenti alle finiture, dalle porte all’oggettistica. Il progetto dell’allestimento in showroom è firmato dall’architetto Paolo Festa. D+ Interiors è uno spazio espositivo simile ad un concept store con un’offerta che parte dalle basi con cui realizzare un ambiente fino all’arredamento finale. Una collettiva selezionata di brand, tutti italiani, che si uniscono per fare rete, una sinergia volta ad offrire un servizio di consulenza completo e di qualità.

prosegui la lettura

D+ Interiors Milano: il nuovo concetto di spazio espositivo pubblicato su Designerblog.it 02 novembre 2017 17:00.

D+ Interiors Milano: il nuovo concetto di spazio espositivo - image  on http://www.designedoo.it D+ Interiors Milano: il nuovo concetto di spazio espositivo - image  on http://www.designedoo.it
D+ Interiors Milano: il nuovo concetto di spazio espositivo - image  on http://www.designedoo.it

Related posts

Leave a Comment