Sei qui

Villa al lago: tra contrasti e affinità materiche

Dagli Anni 20 al Futuro Elegante Grazie alla Resina (e a Houzz!) (13 photos) - image h_71607_01 on http://www.designedoo.it08/08/2019 – La prima cosa che colpisce di questa villa sul Lario è la vista sul lago, splendida, ampia, generosa. Una vista che si abbraccia dal grande terrazzo su cui si affacciano il soggiorno e la cucina.
La seconda cosa che cattura l’attenzione sono i materiali, usati in modo sapiente per creare una casa ricca di texture, di contrasti, di fisionomie diverse che si accostano e si distinguono tra loro, dando vita a una serie di ambienti caratterizzati da differenti personalità.

Su ogni livello della casa, una villa dell’inizio del ‘900 ripartita su cinque piani, particolari soluzioni rendono unica ogni stanza. Una varietà che si ripete sia orizzontalmente, nelle lunghe prospettive di stanze coronate da archi e da volte, sia verticalmente, con soluzioni sempre inedite.

“Sono cinque piani, ciascuno di 200 metri quadrati”, spiegano gli architetti Massimiliano Nutricati e Dario Turani, che hanno firmato e curato il progetto…
Continua a leggere su Archiportale.com

Leggi
1 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 314