Sei qui

Nelle Dolomiti della Val Badia la ‘ciAsa Aqua Bad Cortina’

Ayno by Midgard. Semplice, dinamica, radicale - image h_74444_01 on http://www.designedoo.it23/01/2020 – La ciAsa (casa in lingua rhaeto-romanico) è una casa d’alta montagna situata a San Vigilio di Marebbe in Alto Adige, circondata dalle Dolomiti della Val Badia. L’edificio progettato da Pedevilla Architects, ciAsa Aqua Bad Cortina, si basa sulla forma arcaica di una casa, dove non si fa distinzione tra tetto e facciata.

La forma dominante del tetto rende l’edificio visibile da lontano, mentre allo stesso tempo il tetto assume una posizione protettiva grazie alla sua bassa linea di gronda. La forma del trapezio appare come un elemento ricorrente nel progetto.

I tre piani fuori terra sono realizzati interamente in legno proveniente dai boschi circostanti: la struttura portante è in legno di abete rosso, le superfici interne e i mobili su misura sono in legno massiccio di pino cembro piallato a mano. La facciata è rivestita con scandole di larice tagliate a mano.
Il cemento per il seminterrato è costituito da roccia dolomitica proveniente..
Continua a leggere su Archiportale.com

Leggi

Milano, il ‘nuovo mondo’ è in un appartamento al quinto piano

Ayno by Midgard. Semplice, dinamica, radicale - image h_74457_01 on http://www.designedoo.it23/01/2020 – Il collettivo di creativi milanese Paradisiartificiali firma la ristrutturazione di un appartamento di 100 mq a Milano partendo da pochi e semplici elementi: il colore, la geometria a la natura.

Lo spazio domestico è stato volontariamente costruito attorno ad un piccolo volume colorato: poche, semplici geometrie combinate tra loro e poi lasciate tra le foglie di un luogo immaginario. Un inno al significato più intimo dell’abitare, ‘una casa dentro la casa’. 

“Quando una casa riesce a rappresentare il significato più intimo dell’abitare, si trasforma in una dimora, un luogo. Volevamo qualcosa che evocasse una sorta di tempietto, un’architettura nata con il compito di celebrare i riti della sfera domestica”, affermano i progettisti.

La premessa da parte dei committenti di un budget contenuto non si è posto come un limite ma è diventato uno dei fattori che ha evidenziato l’originalità..
Continua a leggere su Archiportale.com

Leggi